Il segreto del successo: strategie vincenti nel business con Pietro Polidori

“Io so di non sapere”. Potrebbe essere riassunta nel celebre motto di Socrate la vision di Pietro Polidori, business consultant & advisor che ha ricoperto per oltre 15 anni il ruolo di Vice-Presidente e Amministratore Delegato per Europa, Medio Oriente ed Africa per una solida multinazionale americana quotata al NASDAQ di NY.

«Per essere bravi nel proprio settore, oggi, occorre avere fame di Cultura, studiare e approfondire sempre le proprie conoscenze: non si può vendere qualcosa di cui non si ha piena competenza».
Ed è proprio la vendita, affiancata alla business strategy, l’argomento di cui Polidori parlerà al pubblico presente allo Sporting Club di Monza il prossimo 4 aprile, dalle 9 alle 12, nel seminario informativo/formativo targato MBCIRCLE.

 

«Sono sempre stato un grande appassionato di tecnologia tanto da avere due brevetti a mio nome (uno ancora in fase di definizione) negli Usa – rivela ancora il consulente – una passione che ho cercato di inserire in ogni ambito del mio lavoro e che mi ha consentito di raggiungere importanti traguardi in una nota azienda leader in information technology».
Giovedì 4 aprile Polidori illustrerà ai presenti un rodato modello di pianificazione strategica aziendale frutto della sua esperienza pluridecennale; in particolare, si vedrà la metodologia
utilizzata per la gestione “attiva” della forza di vendita, vista come elemento cruciale per una crescita costante e sostenibile. «Tutti noi vendiamo qualcosa, sempre: il segreto non sta tanto nel cosa si vende ma nel come lo si vende – rivela Polidori – posizionarsi sul valore è ciò che fa davvero la differenza e per farlo bisogna abbinare competenza, studio e metodo».

 

Nel corso del seminario, colui che ha portato la “sua” azienda molto spesso a primeggiare in termini di risultati e crescite organiche “YoY”, rispetto ad omologhe strutture dislocate a livello globale, spiegherà dettagliatamente come poter organizzare la strategia commerciale, fornendo strumenti manageriali innovativi per il calcolo dei rischi, la previsione delle vendite e la possibilità di applicare correttivi “per tempo” e in modo estremamente analitico e predittivo. Attraverso il suo approccio all’avanguardia, sviluppato grazie ad oltre 25 anni di esperienza a livello internazionale “sul campo”, verranno trasmessi spunti e metodologie manageriali “pratiche” per integrare dinamicamente pianificazione, analisi, previsioni e correttivi.
«Oggi si tende molto spesso ad analizzare i processi e a fare business plan “dall’alto verso il basso”, ma la pianificazione “top down” è rischiosa – afferma ancora Polidori – Per avere un sistema di vendita fortemente vincente occorre partire dalla pipeline di cui si dispone e di cui si ha contezza, in modo tale da saper prevedere dove poter arrivare. Le intenzioni, infatti, non si possono misurare ma i risultati si, e sono l’unica cosa che conta nel business. La logica della pianificazione strategica è proprio questa: cercare di capire costantemente cosa funziona e cosa no, un processo ripetitivo e costante che si basa su un’analisi continua e che richiede impegno e disciplina».

 

Come affermato in precedenza l’evento è gratuito e riservato ad imprenditori, manager e libero professionisti; per poter presenziare è necessario iscriversi compilando il form presente sul sito.

Iscriviti alla Newsletter
×